domenica 3 gennaio 2010

AL MERCATINO DEI BAMBINI

E' vero che a volte sono i libri a scegliere i loro lettori.

Qualche tempo fa, uscendo da un bar, dove ero entrato per fare colazione, nel quartiere Statuario, a sud di Roma sulla via Appia, sono stato quasi costretto da tre ragazzini, due maschietti e una femminuccia, a seguirli al  mercatino che avevano allestito nei pressi del parcheggio.

 Qui hanno iniziato ad illustrare la loro mercanzia: giocattoli ancora in buono stato, fumetti, qualche libro. Capìta la mia buona disponibilità ad accontentarli, di ogni oggetto raccontavano pregi e sottolineavano il modesto costo, dicendosi nel contempo disposti anche a fare uno sconto.

La mia scelta è caduta su questo Viaggio al Centro della Terra di J.Verne tradotto da Maria Bellonci, che, oltre ad essere la fondatrice del Premio Strega è anche l'autrice di un libro che ho molto amato Rinascimento privato, che mi riservo di presentare prossimamente.

Ottenni da quei simpatici commercianti in erba il libro a € 2,50